Loading...
Home2018-11-23T18:17:55+00:00

STIAMO PREPARANDO LA SESTA EDIZIONE
CON MOLTE NOVITA’
9 GIUGNO 2019

SAVE THE DATE!

Giro del granducato

Granfondo Montecatini Terme

GFMontecatini Terme “Riccardo Magrini”, manifestazione intitolata alla famosa città termale e a Riccardo Magrini, personaggio sportivo e ciclista professionista montecatinese ed oggi seguitissimo commentatore tecnico per Eurosport.

Arrivata alla 6° edizione, la manifestazione sta riscuotendo consensi sempre maggiori grazie anche al format “ciclosportiva”,  un’alternanza di tratti percorsi ad andatura cicloturistica che permettono di godersi il territorio e le sue bellezze a tratti cronometrati dedicati ai più competitivi, così da potersi misurare con il tempo e non dover rinunciare all’aspetto agonistico e competitivo. 

In questa 6a edizione, per accontentare tutti i bikers, anche gli amanti delle “ruote grasse” e delle pedalate immersi nella natura, abbiamo inserito due bellissimi ed inediti percorsi MTB (grazie alla fattiva collaborazione con EMP Cycling Team) che si snodano sulle colline che affacciano su Montecatini.

Decidere di prendere il via come atleta vuol dire, prima di tutto, vivere una nuova esperienza e un nuovo modo di concepire il ciclismo.

Guardate come il nostro Ric Van Magren ha beffato i più forti velocisti nella tappa vinta al Tour de France del 1983. SPETTACOLARE!!!

PRESENTAZIONE GRAN FONDO 2018!

 

Dicono di noi:

Bravi, bella ciloturistica!! Il goraiolo nel finale ci stava proprio bene!!”

“Grazieeeeeee a voi… splendidi in tutto!!! Il percorso era ben segnalato ed i ristori avevano tutto il necessario!”

“Complimenti all’organizzazione”

“Ottima organizzazione e… al prossimo anno!!!”

“Bellissima iniziativa e manifestazione !!!”

“Grazie mille e anno prossimo sono già presente”

“Bellissima manifestazione meglio dello scorso anno!!!”

“Grazie a voi! Il prossimo anno ci rivediamo sicuramente”

“C’è bisogno di manifestazioni come la vostra, per attirare gente altrimenti oppressa dalla competizione assurda che talvolta porta a delle conseguenze drammatiche o tragiche. Bella l’idea dei tratti cronometrati dove, chi vuole, può darsi battaglia per poi schernire l’amico/avversario davanti ad un buon bicchiere di vino. Questo è il mio modo di intendere lo sport a questo livello, questo è il mio modo di vivere una competizione oggi.”

“Buongiorno, è veramente una soddisfazione aver vinto un premio alla vostra bellissima GF. Io e le mie socie siamo veramente entusiaste perché è il nostro primo riconoscimento ufficiale!”

“Grazie della bellissima granfondo e grazie di tutto”

“Iniziativa carina e ottima organizzazione: bravi!”

“Innanzitutto volevo congratularmi con voi tutti per la bellissima manifestazione e per l’impeccabile organizzazione che avete saputo mettere in campo. Il percorso era molto bello, la salita a Montecatini Alto emozionante, ed il pasta party eccellente. Complimenti veramente! Si percepiva tutto l’entusiasmo e la passione vera di persone genuine, amanti dello sport e della compagnia… un po’ come la nostra squadra, che ogni anno sceglie la Toscana per la trascorrere un week-end all’insegna della simpatia, della competizione non esasperata, del buon cibo e della bella gente. Complimenti ancora !”

“La vostra manifestazione è stata davvero esemplare e sarà un piacere per me parlarne con entusiasmo attraverso tutti i canali a disposizione. Veniamo da una regione in cui il ciclismo è passione, ma vissuto talvolta con un po’ troppa esasperazione, soprattutto ai livelli nostri, dove dovrebbe prevalere invece uno spirito si di fatica, ma affrontata con sorriso e solidarietà. Per me, che professo da anni questo modo di intendere le “gare”, è stato motivo di orgoglio vedere la squadra correre unita dal primo all’ultimo kilometro, superando compatti le difficoltà e le numerose forature, tagliando il traguardo insieme in un collage di sudore e sorriso. ”

“Non era facile trasmettere questi valori in una squadra di ciclismo, formata da elementi abituati a pedalare da soli e a guardare solo km e media. Il vostro spirito ci ha evidentemente contagiato e, finalmente, siamo riusciti a portare a termine una corsa tutti insieme. Siamo tornati a casa più ricchi, e spero che l’esempio e lo sforzo vostro di costruire una forma diversa di competizione possa diffondersi quanto più velocemente e massivamente possibile.”

SPONSOR

   
   
     
     

Salva

Salva

CON IL PATROCINIO DI: